fbpx

Cos'è il Trapianto di Capelli?

Oggi la perdita dei capelli è uno dei problemi estetici più comuni. Sebbene si pensi che sia più comune negli uomini, è anche un problema riscontrato frequentemente dalle donne. La perdita di capelli fino a 100 ciocche al giorno è normale in un individuo normale. Nei casi al di sopra di questa cifra, dovrebbe essere richiesta l’assistenza di un esperto. Il trapianto di capelli è un’operazione di chirurgia estetica che deriva dal trasferimento dei follicoli piliferi estratti dalla zona della nuca tra le due orecchie con una forte densità di capelli, che è codificata per non perdere a causa della struttura genetica dell’individuo, nell’area della caduta dei capelli.

Nella nostra clinica, durante il trapianto di capelli viene utilizzato il metodo FUE (Estrazione Unità Follicolare), che viene frequentemente applicato in conformità con la tecnologia in via di sviluppo. In questo metodo, un dispositivo chiamato Micromotor viene utilizzato per rimuovere i follicoli piliferi dalla zona donatrice, grazie a questo dispositivo il processo di estrazione dell’innesto richiede poco tempo e non lascia cicatrice o gonfiore nell’area donatrice. Nel processo di trapianto di capelli eseguito con il metodo FUE, i capelli crescono tanto quanto il numero di follicoli piliferi trapiantati e il risultato desiderato si ottiene ad un tasso del 95%.

FASI BASE DEL TRAPIANTO DI CAPELLI:

1 - RACCOLTA DEI FOLLICOLI PLIFERI

In primo luogo come area donatrice, si preferisce l’area della nuca dove i follicoli piliferi sono più resistenti alla perdita. Dopo che l’area è stata preparata per la procedura, i follicoli piliferi vengono raccolti uno per uno con il motore FUE. Ciascuna di queste follicoli, chiamate innesti, ha una media di 2-3 ciocche di capelli.

2 – APERTURA DEI CANALI

Vengono applicate piccole incisioni per trasferire i follicoli piliferi raccolti individualmente nell’area necessaria. La dimensione e la profondità di queste incisioni dovrebbero essere compatibili con l’innesto prelevato. L’angolo dei canali aperti deve essere regolato molto bene per ottenere un aspetto naturale.

3 – IL TRAPIANTO DEI FOLICOLI PILIFERI

In quest’ultima fase, i follicoli prelevati vengono accuratamente collocate nei canali aperti una ad una.

In altre parole, il trapianto di capelli è il processo di trasferimento di follicoli piliferi sani e forti, solitamente dalla parte posteriore della testa, alla zona o assottigliata.

Grazie alle moderne tecnologie chirurgiche è possibile ottenere un aspetto estremamente naturale con il trapianto di capelli.

In questo modo, i traumi psicologici che possono verificarsi nella persona a causa della perdita dei capelli e del ritiro dalla vita sociale possono essere corretti con il trapianto di capelli e l’individuo può sentirsi più forte.