fbpx

METODO FUE ZAFFIRO:

Cos'è una lama di zaffiro?

È molto importante che il tessuto non venga danneggiato e la circolazione sanguigna non sia disturbata durante l’apertura del canale. Per questo, i canali vengono aperti con lame “a punta di zaffiro” nel Centro di Trapianto di Capelli Kolan.

Vantaggi delle lame in zaffiro:

  • Lo zaffiro, che un cristallo molto duro, non perde la sua nitidezza; Per questo motivo, non c'è perdita di tessuto durante l'apertura del canale.
  • È antimicrobico.
  • Le lame con punta in zaffiro aumentano il tasso di ritenzione degli innesti trapiantati.

In questo metodo, i follicoli piliferi vengono raccolti con la tecnica FUE con l’ausilio di un micromotore e vengono utilizzate speciali punte in zaffiro al posto delle fessure metalliche durante la fase di apertura del canale. Grazie a questi suggerimenti, è possibile aprire micro canali più piccoli e il processo di guarigione è accelerato.

Safir FUE Saç Ekimi

Passaggi eseguiti in FUE Zaffiro:

  • Pianificazione dell'operazione di trapianto di capelli
  • Determinazione delle aree da trapiantare
  • Anestesia locale e prelievo degli innesti
  • Preparazione dell'area da trapiantare e apertura dei canali
  • Posizionamento degli innesti

Gli innesti prelevati dalla zona donatrice vengono posti uno ad uno e accuratamente aperti nei canali con lame con punta in zaffiro.

Metodo Fue
Passaggio 1: Pianificazione dell'Operazione

Nel Centro di Trapianto di Capelli Kolan, innanzitutto, l’area da trapiantare viene valutata dal medico. Considerando i desideri del paziente, è prevista l’operazione di trapianto di capelli. In questo incontro si determinano il grado di caduta dei capelli, le aree da trapiantare e il numero di innesti.

Passaggio 2: Raccolta dei Follicoli Piliferi
  • Il secondo passaggio dell'operazione consiste nel raccogliere tanti follicoli piliferi quanti sono gli innesti dall'area donatrice con anestesia locale. Uno dei passaggi più importanti che distingue il metodo FUE dalle vecchie tecniche è la fase di "raccolta". Nel metodo FUE, i follicoli piliferi vengono presi uno per uno e i tagli lineari non vengono eseguiti come nei vecchi metodi. Solo piccole incisioni vengono eseguite in FUE. Il tempo di guarigione di questi tagli è molto breve.
  • La raccolta non viene eseguita in modo casuale, i follicoli piliferi nell'area donatrice vengono raccolti a distanze uguali. In questo modo, quando i capelli crescono, non si incontra alcuna situazione asimmetrica.
  • Area donatrice: È l'area in cui verrà raccolto il follicolo pilifero per il trapianto. L'area tra le due orecchie viene selezionata come area donatrice. Secondo la predisposizione genetica, i capelli in questa zona sono codificati per non perdere.
Passaggio 3: Preparazione dell'Area da Trapiantare
  • Ogni passaggio è di grande importanza nel trapianto di capelli per ottenere un aspetto intenso e naturale. L'apertura di canali nelle aree da piantare è uno di questi. È molto importante che il tessuto non venga danneggiato e la circolazione sanguigna non sia disturbata durante l'apertura del canale. Per questo, viene utilizzato con lame "punta zaffiro" al Centro.
Le lame con punta in zaffiro presentano seri vantaggi rispetto agli utensili in acciaio:
  • Lo zaffiro, che è un cristallo molto duro, non perde la sua nitidezza; Per questo motivo, non c'è perdita di tessuto durante l'apertura del canale.
  • La circolazione sanguigna non è compromessa
  • È antimicrobico
Passaggio 4: Posizionamento degli Innesti

Nella zona del pronto per il trapianto, gli innesti vengono posizionati uno ad uno in aree predeterminate. Determinare le direzioni del condotto delle aree in cui verranno posizionati gli innesti prelevati dall’area donatrice è un passaggio molto importante. Questi due posizionamenti strategici sono direttamente correlati all’aspetto naturale dei risultati del trapianto di capelli.